Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Problemi con Zodiac DZR-12dtt
Mer Gen 16, 2013 8:39 pm Da franci32

» Switch off rinviato in Liguria ma non in Lunigiana.
Gio Nov 03, 2011 5:26 pm Da Armanduk

» Il Direttore del sito Remo
Gio Nov 03, 2011 5:19 pm Da Armanduk

» La Rai tratta con Sky: ancora dubbi?
Gio Nov 03, 2011 5:17 pm Da Armanduk

» Certificated translations
Gio Ago 04, 2011 1:15 pm Da Ospite

» Acquista Viagra. viagra generico forum
Gio Ago 04, 2011 9:33 am Da Ospite

» investigation
Gio Ago 04, 2011 9:18 am Da Ospite

» Viagra Generico. lampada viagra generico
Gio Ago 04, 2011 5:27 am Da Ospite

» blackjack online casino
Gio Ago 04, 2011 1:38 am Da Ospite

DIGITALE TERRESTRE

La Rai attende.... intanto....

Andare in basso

La Rai attende.... intanto....

Messaggio  Armanduk il Gio Lug 16, 2009 11:09 am

...leggete questo topic.

Armanduk
Admin

Numero di messaggi : 117
Data d'iscrizione : 12.12.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La Rai attende.... intanto....

Messaggio  Armanduk il Mar Lug 21, 2009 7:03 pm

Nel Regno Unito parte il DTT in HD con il DVB-T2 come standard

Fonte: Digital-sat (original)

Il Digital Television Group che si occupa dell’organizzazione e dello sviluppo del digitale terrestre nel Regno Unito (Freeview) ha annunciato che a fine anno saranno disponibili nei negozi ben due ricevitori digitali terrestri compatibili con l’alta definizione.

A marzo il DTG aveva pubblicato un documento guida per i produttori di ricevitori digitali con i requisiti necessari alla produzione dei nuovi ricevitori che potranno ricevere i programmi televisivi nel nuovo standard DVB-T2.

Il direttore generale del progetto ha annunciato che lo sviluppo dei nuovi ricevitori procede benissimo e che forse i prodotti che saranno disponibili per il mercato saranno addirittura tre e non solamente due come si pensava prima.

Questo annuncio segue anche i proclami della BBC che ha intenzione di far partire il prossimo due dicembre le trasmissioni in alta definizione in standard DVB-T2 nella zone di Liverpool e Manchester toccate in quel periodo dallo switch-off del segnale analogico.

La BBC aveva gia mandato in onda a Londra i segnali dello scorso Campionato Mondiale di Calcio in alta definizione con lo stesso tipo di segnale usato adesso dalla RAI nelle zone che hanno completato il passaggio integrale al digitale terrestre.

Prima dei prossimi Mondiali di Calcio in Sud Africa che si terranno nel 2010 la BBC vuole riuscire a coprire con il segnale in DVB-T2 almeno il 50% del territorio in Gran Bretagna.

Il direttore tecnologico di DTG ha dichiarato che: mettere a punto i requisiti tecnici per i nuovi decoder è stato semplicissimo specialmente le parti riguardanti il suono surround e la parte HD visto che si tratta di standard usati gia in molti paesi.

Molto meno facile è stata la parte riguardante il canale di ritorno e la parte interattiva, che ha tenuto i tecnici molto occupati e che ha richiesto molte ore di discussione per stabilire cosa fosse necessario per far funzionare i decoder.

Per quanto riguarda il mercato per questa nuova tecnologia Freeview HD punterà alle circa 12.5 milioni di famiglie che possiedono un tv HD ma che ancora non ricevono programmi in questo formato ha dichiarato il direttore generale di DTG.
Inoltre ha dichiarato che per le case produttrici sarebbe un buonissimo vantaggio avere non solo i ricevitori per il DVB-T2 sul mercato a dicembre del 2010 ma anche tv con questo decoder incorporato anche se al momento questa tecnologia è molto costosa.

C’è molto interesse per la nuova tecnologia in molti paesi come quelli Scandinavi, qualche paese dell’ Est Europa e l’Italia ma al momento la nazione che anticiperà tutte sarà la Gran Bretagna.

Con le Olimpiadi del 2012 che saranno svolte a Londra ci sarà un grandissimo interesse per i programmi in alta definizione visto che gli eventi saranno ripresi tutti in questo formato e sarà il momento più propizio per lo sviluppo di Freeview HD.

I Mondiali del 2010 stuzzicheranno l’appettito degli sportivi visto che difficilmente si resiste alla qualità delle immagini in HD e poi sicuramente vorranno vedere anche i Giochi Olimpici nel nuovo formato.

Per quanto riguarda la convivenza dei due segnali destinati al digitale terrestre il direttore generale di DTG non ha dubbi che i vecchi decoder saranno riutilizzati nelle seconde tv oppure regalati a parenti ed amici visto che il vecchio segnale non sarà spento.

Su Freeview HD sarà possibile vedere i canali principali della tv in chiaro che saranno ospitati in un multiplex a parte in modo da rendere possibile la trasmissione in due standard diversi visto che in alcune zone, come in Italia del resto, il processo di digitalizzazione non è ancora iniziato.

Armanduk
Admin

Numero di messaggi : 117
Data d'iscrizione : 12.12.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum